Etichetta dell'olio EVO: cosa bisogna sapere - NATYOURE

Etichetta dell’olio EVO

Leggere correttamente l’etichetta dell’olio

Il primo strumento che abbiamo per conoscere un prodotto è l’etichetta, o qualsiasi altro elemento descrittivo dell’imballaggio dell’olio. Imparare a leggerla correttamente, ma soprattutto capire quali sono le norme alla base di ogni indicazione è fondamentale per orientarsi al meglio nel mercato. Per questo abbiamo deciso di dedicare un intera rubrica di approfondimento del tema, Lezioni di Etichetta.

Di seguito la Legenda delle indicazioni (obbligatorie e volontarie) presenti sull’etichetta della bottiglia di olio extravergine di oliva.

Legenda:

  1. Denominazione di vendita del prodotto
  2. Paese di Origine del prodotto
  3. Marchio DOP e indicazione territoriale
  4. Indicazione del metodo agronomico con disciplinare di produzione biologico
  5. Denominazione legale della categoria merceologica
  6. Metodo di estrazione: prima spremitura a freddo o estratto a freddo
  7. Denominazione sociale e indirizzo del produttore e confezionatore
  8. Logo Ente di Certificazione con il codice identificativo dell’operatore controllato
  9. Marchio Agricoltura Biologica
  10. Codice Identificativo assegnato dalla Camera di Commercio a ciascun Lotto di Olio DOP.
  11. Campagna di raccolta delle olive, Termine di conservazione e Lotto
  12. Tabella nutrizionale
  13. Indicazioni di conservazione
  14. Logo del brand aziendale Natyoure
scadenza lezioni di etichetta - Natyoure - www.natyoure.it

Che anno è? Che giorno è?
Quando acquistiamo una bottiglia di latte fresco, prima di metterla nel carrello, controlliamo la data di scadenza.
LEGGI TUTTO >

Carrello